Vai al contenuto
festa di compleanno a tema harry potter

20+ Idee per Festa a tema Harry Potter

Cari amanti di Harry Potter, quest’anno la serie di libri (e poi di film) che tanto amiamo è arrivata a celebrare il suo ventennale! Ebbene sì, tanti sono gli anni passati dalla pubblicazione del primo libro della celebre saga ideata dall’autrice J. K. Rowling, ancora tanto amata non solo dai bambini di ieri, ma anche da quelli di oggi!

E allora, per onorare questa ricorrenza, cosa c’è di meglio – compleanno o meno – che organizzare una festa a tema Harry Potter?

Pensateci un attimo: bocconcini e assaggi a tema, decorazioni in stile Hogwarts, giochi e tante altre attività per divertirsi con le avventure vissute da Harry e i suoi amici della scuola di magia. Avete sempre sognato un party in stile Harry Potter ma ogni volta vi siete arresi al pensiero delle troppe cose a cui pensare? Niente paura, la prima magia ve la regaliamo noi: abbiamo realizzato una guida completa con tantissime idee per una festa di compleanno a tema Harry Potter!

Inviti

Tutto comincia col fissare la data, il luogo e soprattutto fare la lista degli invitati. Per quanto riguarda gli inviti, ovviamente sono sufficienti due righe via email, Facebook o Whatsapp, ma certo potremmo cogliere l’occasione per inviare un biglietto vero e proprio, magari personalizzandolo col nome e cognome di ogni invitato mago, proprio come le lettere con cui Hogwarts convoca a scuola i giovani maghi.

Se volete cimentarvi nel fai da te, editando le immagini o i pdf, oppure stampandoli e compilandoli a mano (soluzione che sarà molto apprezzata) vi lasciamo qui alcune idee da cui prendere spunto su questa pagina di Pinterest, altrimenti potete sempre acquistare alcuni biglietti di invito a tema Harry Potter già belli e pronti.

Addobbi e decorazioni

Ora che gli inviti sono stati consegnati, dedichiamoci a creare in casa la giusta atmosfera. Come prima cosa, ovviamente, dedichiamoci ai festoni da appendere alle pareti. Online ne potete trovare a bizzeffe, spesso venduti anche assieme ai palloncini, e noi vi consigliamo di scegliere quelli con gli stendardi delle varie case di Hogwarts, ossia Tassorosso, Serpeverde, Grifondoro e Corvonero.

Festoni

Palloncini

Una idea in più potrebbe essere quella di usare un angolo di una stanza per fissare il muro incantato che nasconde il binario 9 e 3/4 da cui parte il treno per Hogwarts! Ovviamente sarebbe ancora meglio usarlo come una specie di tenda magica al di là della quale si accede al salotto oppure ad una camera!

Apparecchiare la tavola

L’ideale è acquistare un set completo per la tavola che include la tovaglia, le posate, i piatti e i bicchieri, ma prima assicuratevi del numero massimo di partecipanti previsto, altrimenti rischierete di rimanere a corto (soprattutto i bicchieri, che come al solito non sono mai abbastanza).

Set completi con piatti, posate e bicchieri

Bicchieri di riserva

Tovaglia

Tovaglioli

Menù Harry Potter

Ora che abbiamo addobbato la tavola, sarà il caso di metterci sopra anche qualcosa da bere e da mangiare, non si campa di sola magia! Nei libri di Harry Potter infatti si parla anche di cibo, ad esempio quando l’autrice ci racconta come era imbandita la tavolata nella grande sala da pranzo della scuola di Hogwarts: «I piatti di fronte a lui erano ora colmi di cibo […]: arrosto di manzo, pollo arrostito, cotolette di maiale e costolette d’agnello, salsicce, bacon e bistecca, patate bollite e arrosto, fritte, Yorkshire pudding, piselli, carote, sugo di carne, ketchup e, per qualche strana ragione, caramelle alla menta piperita».

Si capisce che, passando dalle arti magiche alle arti culinarie, ciò che veniva fuori dalle cucine di Hogwarts era cibo del tutto normale e tipico della cucina inglese, un cibo insomma da Babbani. Se però parliamo di dolci, allora non possiamo non menzionare le Cioccorane, il dolce più prelibato del mondo della magia! Con i pratici stampi potrete realizzarne in quantità in modo da sfamare l’intera tavolata!

Altre idee per un menu dal sapore di Hogwarts possono essere delle scope di cioccolato, mentre per quanto riguarda la torta, ossia il pezzo forte e conclusivo della festa a tema Harry Potter, può andare bene una qualsiasi, a patto che la decoriate con qualche elemento magico o almeno (se parliamo di un compleanno) mettiate sulla sua sommità delle candeline ispirate ai personaggi di Harry Potter o almeno alle case della scuola di magia.

Attività & Giochi

Ma oltre che ad essere immersi nella magica atmosfera di Harrry Potter e a spizzicare tante bontà direttamente dal mondo della magia, come trascorreremo il tempo? Che domande, ovviamente giocando!

Come prima cosa ci sono tanti giochi da tavolo a tema Harry Potter, come ad esempio il Labirinto Magico di Harry Potter, il Cluedo di Harry Potter o anche semplicemente la versione Harry Potter del gioco di carte Dobble, sempre molto amato dai bambini. Un’altra idea per intrattenere i bambini è quella di giocare con il cappello parlante della scuola di magia, che per ognuno di loro sceglierà una casata!

Un’altra idea è quella di organizzare dei quiz su chi conosce meglio le storie di Harry Potter (magari facendo fare le squadre al cappello magico di prima!)

Ma certamente i bambini non vorranno stare tutto il tempo a tavola, preferendo scorrazzare per casa o meglio – se la stagione e il tempo lo consentono – in giardino. Quindi possiamo organizzare delle staffette sulla scopa, delle corse coi sacchi, etc, sbizzarrendoci con la fantasia.

Un altro gioco da fare potrebbe essere la pignatta: si riempie di dolcetti vari e poi chi la rompe – mentre è bendato – vince tutto il malloppo!

No products found.

Tra le cose che andrebbero fatte in un party in stile Harry Potter, non può mancare rivedere le sue avventure, ma sarà difficile trovare il tempo per guardare tutti e 8 i film della saga (che trovate raccolti in questo cofanetto dvd che è un’ottima idea regalo per i fan). Forse però potreste spalmare la visione di 2 capitoli alla volta andando avanti per un mese intero con una festa a settimana, magari cambiando casa ogni volta!

Infine, perché non approfittare per farsi qualche foto divertente tutti mascherati? Con un kit da photo booth (li trovate anche a semplice tema “mago” che in fondo va bene lo stesso) potrete immortalare la vostra festa a tema Harry Potter!

Costumi

E visto che parliamo di foto, non sarebbe bello approfittare dell’atmosfera a tema per travestirsi ognuno da qualche personaggio della saga? Non è un caso che tra i costumi di Carnevale più scelti dai bambini ci sono ogni anno anche quelli di Harry Potter e di Hermione (anche se non ci sono solo quelli)!

Certo che, a voler essere pignoli, per una festa a tema “scuola di magia” servirebbero anche le relative bacchette magiche, però non è il caso di obbligare tutti a indossare un costume completo. Quindi per chi non ce l’ha o non vuole travestirsi al 100% possiamo proporre di mettere almeno dei finti occhiali da Harry Potter, magari di quelli ultra economici che hanno solo la montatura (sono senza lenti) e si trovano in set da 10 o più pezzi.

In fondo basta un paio di occhiali o anche solo un cappello a punta per sembrare un mago quanto basta per le foto della festa!

Ultimo aggiornamento 2022-10-07 at 14:21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API