Nuovi Clempad X (2020), Modelli e Prezzi

bambino con clempad

La tecnologia conquista una fetta sempre più ampia tra i regali scelti per i bambini. Al fianco dei giocattoli tradizionali, sono ormai diffusissimi peluche interattivi, robot giocattolo e giochi STEM, senza dimenticare i tablet per bambini. Tra questi, ogni anno aggiorniamo la nostra guida ai Clempad Clementoni.

Le versioni prima del Clempad 9 non avevano soddisfatto del tutto mamme e papà, che in alcuni casi si sono lamentati della scarsa durata della batteria e della memoria un po’ limitata, caratteristiche inferiori a quelle di tanti altri tablet di fascia medio-bassa per adulti che, con un po’ di buona volontà, potevano essere configurati per l’uso dei bambini.

Ecco perché Clementoni era corsa ai ripari colmando almeno in parte queste lacune coi Clempad 9 (anno 2019) più potenti, ma a quanto pare la generazione X del 2020 dimostra che la politica di miglioramento – almeno sotto il profilo hardware – si è temporaneamente arrestata. Vediamo perché.

Novità del Clempad serie X

Continua l’opera di semplificazione della gamma tablet di Clementoni: nel 2019 i modelli si erano ridotti a 4 e Clempad X porta il totale addirittura a 3:

  • Il mio primo Clempad X Plus (per bambini da 3 anni in su)
  • Clempad X (per bambini da 6 a 12 anni)
  • Clempad X Plus (per bambini da 6 a 12 anni)

Diciamo subito (lo vedrete meglio nelle tabelle a confronto in fondo all’articolo) che osservando la scheda tecnica, i Clempad X sono davvero molto simili, nell’aspetto e nelle caratteristiche, ai modelli usciti ormai un anno fa.

La dotazione hardware è praticamente “di gamma”, con sistema operativo Android 9, batteria da 3500mAh, 2GB di Ram, 16 Gb di memoria interna e display da 8 pollici IPS HD 1280×800. Fin qui praticamente tutto in linea coi modelli dell’anno scorso, ma tra le connessioni vediamo spuntare, al fianco del Bluetooth 4.1 e del 3G, la novità della connettività Wifi, che sicuramente è una comodità in più nelle nostre case sempre più smart. Utile risulterà anche la cover antiurto, disponibile su tutti i modelli, che sicuramente allungherà la vita dei tablet.

Ecco il riepilogo delle specifiche tecniche dei Clempad X, mentre subito sotto vi riportiamo la tabella dell’anno scorso, quella dei Clempad 9, così da apprezzare le (quasi inesistenti) differenze:

ModelloEtàDisplayBatteriaMemoriaRamOSConnessioneTastiera
Il Mio Primo Clempad X Plus3+8" IPS HD 1280x8003500 mAh16 GB2 GBAndroid 93G, Wifi, Bluetoooth 4.1
Clempad X6-128" IPS HD 1280x8003500 mAh16 GB2 GBAndroid 93G, Wifi, Bluetoooth 4.1NO
Clempad X Plus6-128" IPS HD 1280x8003500 mAh16 GB2 GBAndroid 93G, Wifi, Bluetoooth 4.1
tabella clempad 9 modelli 2019

Specifiche Clempad serie 9 (anno 2019)

Le App

Oltre al Wifi, le maggiori novità della serie X sono nel software, il che significa tante app per imparare e per divertirsi, che trovate sia sul Play Store di Google che sul Clem Store. Segnaliamo in particolare:

  • l’app “Favole Yoga“, che consiste in racconti animati che aiutano i bimbi a scoprire il loro corpo attraverso il contatto con le prime posizioni yoga (disponibile su “Il mio primo Clempad X Plus”);
  • l’app “Google Classroom” per permettere ai bambini in età scolare di restare in contatto coi loro insegnanti e coi loro compagni di classe attraverso li tablet (disponibile su “Clempad X” e “Clempad X Plus”).

A proposito, la differenza tra versione base e Plus del Clempad X consiste nella presenza della tastiera, per chi preferisce scrivere usando tasti fisici invece del display.

Segnaliamo infine due simpatici kit di gioco inclusi coi dispositivi:

  • Il mio primo Clempad X Plus offre un kit di 12 matite colorate e un paio di forbici con punta arrotondata;
  • Clempad X (e versione Plus) includono invece un mazzo di 50 carte con le quali si può fare “Il gioco delle bandiere” anche usando la realtà aumentata disponibile con le app del tablet.

Prezzo

I prezzi dei vari modelli su Amazon sono:

Quale Clempad scegliere?

Se avete deciso di regalare un tablet Clempad Clementoni, essendo rimasti appena 3 modelli, la scelta non è affatto difficile e va fatta in base all’età del bambino o della bambina che riceverà il regalo. Inoltre, a nostro avviso, non ha senso comprare il modello senza tastiera.

Condividi!
  • 1
  •  
  •  
  •  
    1
    Share