Regali di Natale per Bambini (2020)

famiglia riunita natale coi regali

Quando le caselle dei giorni sul calendario che ci separano dal 25 dicembre diventano sempre di meno, la domanda sorge spontanea: cosa regalare ai bambini per Natale?

Prima di lanciarvi in un compito che spesso risulta un po’ faticoso, vi consigliamo di dare uno sguardo alla nostra guida ai migliori regali di Natale per bambini, che ogni anno, dal 2012, aiuta mamme, papà, parenti ed amici vari a scegliere i giocattoli (e non solo) da mettere sotto l’albero per la gioia dei più piccoli. Anche quest’anno infatti abbiamo aggiornato i nostri consigli su come, dove e quando comprare i regali di Natale, per risparmiare e soprattutto essere sicuri di averli in tempo sotto l’albero, ma abbiamo anche inserito in lista tante nuove idee regalo per fare felici maschietti e femminucce di tutte le età.

La prima parte è dedicata ai consigli generici per fare un acquisto intelligente (tempistiche, offerte, etc) mentre nella seconda trovate la lista aggiornata dei nostri suggerimenti. Se volete saltare alcune parti, vi consigliamo di usare l’indice per raggiungere direttamente il paragrafo che vi interessa.

Consigli

Dove compro i regali?

Innanzitutto partiamo dicendo che vi consigliamo di acquistare giochi, giocattoli e altri regali direttamente online, soprattutto perché avete:

  • una maggiore varietà di scelta;
  • una migliore informazione attraverso le recensioni degli altri acquirenti;
  • un grande risparmio di tempo;
  • un probabile risparmio di spesa, dal momento che in rete spesso è possibile scovare promozioni e codici sconto, approfittando anche all’ultimo minuto delle offerte disponibili.

Se avete adocchiato su internet un giocattolo o un altro prodotto per bambini, ma non siete sicuri della qualità e delle caratteristiche tecniche, la cosa migliore è fare un salto in un negozio reale per toccare con mano il prodotto, salvo poi concludere l’acquisto online se vi accorgete che lì è più conveniente (basta un rapido sguardo sul cellulare).

Recarsi al negozio è doppiamente consigliato se volete regalare un capo di abbigliamento (ad esempio una tuta da sci per la settimana bianca prevista il prossimo anno), dal momento che avrete bisogno di prendere per bene le misure: in questo caso vi conviene mettere da parte l’effetto sorpresa e accompagnare personalmente il bambino o la bambina in negozio.

Quando conviene comprare?

A questo proposito, esiste una sola regola:

Quando si parla di comprare i regali di Natale, non è mai troppo presto!

L’unico limite massimo è quello previsto dalla tradizione, secondo cui i regali di Natale sotto l’albero si scartano alla mezzanotte della vigilia o al mattino seguente. È un peccato deludere le aspettative dei bambini, mandando a vuoto un attesa che in molti casi dura per tutto l’anno.

Per le cose importanti (e per i bambini il regalo di Natale è senza dubbio una di queste) è sempre opportuno muoversi con un certo anticipo. Se invece vi riducete all’ultimo momento, c’è il rischio concreto che i corrieri, stracarichi di lavoro, non riescano a consegnarvi in tempo la merce. In negozio può andar meglio, ma se non trovate il prodotto che cercate dovrete ordinarlo, e anche in quel caso potrebbero passare più giorni del previsto.

In casi eccezionali può anche capitare di presentarsi a mani vuote, ma anche in quelle occasioni è bello che i piccoli trovino ugualmente qualcosa per loro sotto l’albero, anche solo un foglietto con una dedica e qualche anticipazione sul regalo che arriverà a giorni (provate a stemperare la loro delusione stuzzicando la loro fantasia). 😉

Muoversi con un certo anticipo permette anche di scegliere meglio (si sa che la fretta è cattiva consigliera) e anche di risparmiare, approfittando delle ultime offerte che precedono il periodo natalizio. Per risparmiare sui regali di Natale, ad esempio, molte persone aspettano le offerte del Black Friday su giocattoli e altri prodotti per bambini.

Cosa regalare a Natale?

il segreto del regalo di natale perfetto

Il segreto del regalo perfetto? Non esiste!

Natale è la festa del regalo per antonomasia, alla pari del compleanno se non addirittura di più. Nell’immaginario dei bambini, il pacco che li aspetta sotto l’albero, per essere scartato alla mezzanotte esatta della vigilia o alla mattina del 25 appena svegli, è forse il più bel rituale dell’anno. Non dimentichiamo che, a differenza di quanto solitamente avviene per i compleanni, molti bambini, per il Natale, scrivono addirittura una letterina!

Ed è il caso di partire proprio dalla letterina, che è senz’altro il miglior alleato di mamme e papà per capire quali sono i desideri dei loro piccoli (finché credono ancora a Babbo Natale).

Se la letterina non c’è, si può sempre chiedere direttamente agli interessati. Tra le pubblicità che vedono in tv e i confronti che hanno e fanno coi loro amici, infatti, di solito i bambini sanno esattamente quello che vogliono (e generalmente non hanno grandi problemi a dirlo!).

Se però non volete rinunciare all’effetto sorpresa e prendere (anche) qualcosa senza indicazioni, noi siamo qui proprio per darvi qualche idea sui migliori regali per bambini e bambine per il prossimo Natale.

Novità Giocattoli e Tecnologia

Cominciamo col dire che, nonostante le temperature esterne siano generalmente fredde, l’arrivo del Natale rappresenta per il mercato dei giocattoli un periodo molto caldo, visto che molti produttori aspettano gli ultimi mesi dell’anno per lanciare i loro prodotti in modo da sfruttare il “fattore novità”. Questo vuol dire che proprio all’ultimo momento potrebbe arrivare sulla scena un nuovo gioco di successo. Per questo vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra classifica dei migliori giocattoli del momento.

Allo stesso modo, come accade anche nel caso degli adulti, per i bambini sono ogni anno gettonatissimi i regali tecnologici, ai quali vi conviene dare un’occhiata.

Regali di Natale per bambina

Tra le bamboline, nella fascia 4-8 anni vanno ancora forte le LOL Surprise (qui trovate una guida ai diversi modelli), ma segnaliamo anche le Cry Babies, ognuna con un colore di capelli particolare e una tutina ispirata ad un animale specifico (noi vi consigliamo la piccola Dreamy Unicorno).

Restando in tema bambole, che sono un classico intramontabile anche dei regali di Natale, potreste puntare su Barbie capelli arcobaleno, mentre tra le case delle bambole vi consigliamo la casa di Barbie Malibu, regalo perfetto per le bambine che sognano la modernità, oppure il Castello delle principesse Disney o il Castello di Arendelle, per quelle che sognano una vita da fiaba.

Non dimentichiamo però che l’anno scorso è uscito il film di Frozen 2, e molte bambine aspettano ancora di giocare con le nuove versioni delle bambole di Anna ed Elsa, con relativi castelli e playset (qui trovate un approfondimento sui regali a tema Frozen 2)

TOP 1
Disney Frozen 2 - Fashion Doll Elsa e Nokk, Ispirati al Film Disney Frozen 2
  • Elsa dal film Disney Frozen
  • Ecco a voi il Nokk
  • Vestito azzurro ispirato al film
  • Lunghi capelli biondi
  • Per bambini dai 3 anni in su
OGGI IN OFFERTA!TOP 2
LEGO Disney Frozen II Il Portagioielli di Elsa con Mini-doll della Principessa Elsa e Figura di Nokk, Cassetto con Chiusura, Piattaforma Girevole, Giocattoli da Collezione per Bambini, 41168
  • Include la mini-doll di Elsa e il personaggio LEGO del Nokk
  • Portagioielli di Elsa Frozen con cassetto chiudibile, specchio, funzione di rotazione per Elsa e il Nokk e 2 anelli LEGO
  • Conserva i tuoi gioielli preferiti nel cassetto e aziona la funzione di blocco per tenerli al sicuro
  • Questo bello portagioielli è un regalo di compleanno o di Natale ideale per tutte le fan dei film Disney Frozen
  • I personaggi Disney possono essere rimossi e aggiunti a qualsiasi collezione di minifigure o mini-doll LEGO Disney esistenti

Se ancora non siete convinti, date un’occhiata ai cosiddetti “giochi di imitazione”, come ad esempio una cucina o un mercatino, una cassa del supermercato oppure qualche elettrodomestico giocattolo.

Regali di Natale per bambino

Partiamo dalle basi. Semplificando un po’ le cose, se parliamo di preferenze possiamo dire che le action figure dei supereroi stanno ai maschietti come le bambole stanno alle femminucce. Thor, Spiderman, Batman, etc…ce ne sono per tutti i gusti, inclusi i personaggi cattivi con cui farli combattere: basta dare uno sguardo alla nostra lista dei supereroi giocattolo e trovare quello che piace di più o che ancora manca alla collezione del bambino.

Per i bimbi più piccoli un’ottima idea è quella di scegliere un giocattolo a tema Bing, il simpatico coniglietto della televisione.

Per i bambini di età compresa dai 6 ai 12 anni, invece, un regalo apprezzato potrebbe essere scelto tra le armi giocattolo della serie Nerf, ideali per giocare in giardino con gli amici (e magari anche il papà).

Videogames

I videogiochi sono ormai da anni una passione che tra i bambini (e le bambine) va per la maggiore, e Natale è l’occasione perfetta non solo per aggiornare con un nuovo titolo la collezione di videogame, ma volendo anche per comprare la prima (o una nuova) console da gioco. Quest’anno in particolare c’è anche la nuovissima Playstation 5, che potrebbe essere un investimento doppiamente intelligente se la usa anche papà.

A proposito di spese smart, ricordate che sotto Natale nei grandi centri commerciali (ma anche su Amazon) si trovano offerte “bundle” molto convenienti, che consentono, acquistando la console, di ricevere in omaggio alcuni videogiochi per poter giocare già 5 minuti dopo aver scartato il regalo.

Regali Hi-Tech

Sono sempre più apprezzati dai bambini, perciò largo spazio a smartphone e tablet adatti alla loro età, perché sono strumenti di intrattenimento ma anche educativi, ma da bravi genitori dovete controllare che non ci giochino troppo. Se i bambini amano fare foto, allora non serve per forza un tablet o uno smartphone, ma meglio puntare direttamente su una fotocamera.

Giochi di Società

Natale è perfetto per imparare tutti assieme un gioco nuovo, oppure rinnovare le sfide al gioco da tavola più amato in famiglia. Ai bambini piacciono molto Il labirinto Magico e Monopoly, ma anche giochi di carte come l’intramontabile Uno o Dobble.

Tra i giochi semplici ed immediati da fare in compagnia consigliamo il divertentissimo Torte in Faccia, ma se avete voglia di muovervi un po’ è ottimo anche Twister.

Giochi Educativi

Se il bimbo o la bimba amano imparare, sono studiosi e mostrano uno spiccato interesse verso le materie scientifiche, potreste regalare un un gioco STEM, quelli che vengono chiamati anche “da cervelloni” (qui trovate i migliori STEM TOYS del momento).

Tra gli giochi educativi consigliamo Sapientino Esploramondo Connect 2.0, un mappamondo smart ricco di informazioni sui Paesi del mondo, per imparare la geografia divertendosi.

Peluche

Per i più coccolosi e freddolosi, un’idea perfetta sono i peluche. Potete puntare sulle dimensioni e dare un’occhiata ai peluche giganti, preferire un peluche interattivo che parla e balla, oppure ancora l’originalità e l’utilità dei Warmies, che si scaldano nel microonde e poi rilasciano calore a chi li abbraccia.

Libri

L’affermarsi dei giocattoli elettronici e ultra tecnologici nelle preferenze dei bambini non deve farci dimenticare dell’importanza di altre attività, come ad esempio la lettura, che oltre ad essere un’ottima forma di intrattenimento è estremamente utile per aprire la mente dei piccoli lettori. Per questo, da tempo, dedichiamo un paragrafo sui libri all’interno della nostra guida ai regali di Natale.

In particolare, parlando di buoni sentimenti, tra i libri vi consigliamo “Storie della buonanotte per bambine ribelli“, un vero e proprio bestseller tra la letteratura per le bambine, e “Il Piccolo Principe“.

Ovviamente la scelta è molto più ampia, quasi infinita, e include anche i libri di Harry Potter, la fantascienza, i titoli per adolescenti e molto di più, per questo un’ottima idea è dare un’occhiata ai libri per bambini e ragazzi più venduti del momento, che trovate a questa pagina.

Vacanza

E se il regalo fosse una vacanza? I bambini andranno letteralmente pazzi di fronte all’idea di visitare un grande parco giochi (Gardaland, Mirabilandia, Rainbow Magic Land, Disneyland Paris, etc)!

E allora potreste prenotare i biglietti con largo anticipo (risparmiando anche qualcosina) per viaggiare sotto le feste o meglio ancora dopo l’arrivo della primavera, quando le giornate saranno più miti e lunghe (e quindi avrete più ore di luce per divertirvi). In questo modo avrete la scusa non solo per regalarvi un viaggio tutti assieme, ma anche per ricavarvi qualche momento romantico tra un divertimento e l’altro. 😉

Complimenti, siete arrivati alla fine della nostra guida 2020 sui migliori regali di natale per bambini!

Ma la nostra guida non finisce certo qui, perché dal 2012 vi tiene compagnia anno dopo anno con continui aggiornamenti.

Tornate presto a trovarci per nuove idee regalo!

Condividi!