Guida ai Regali di Natale per Bambini (2018)

guida regali natale per bambini

Ormai manca davvero poco al 25 dicembre 2018 e la domanda sorge spontanea: avete già acquistato i regali per i vostri bambini? No? Allora forse è il caso di muovervi e correre nei negozi, oppure direttamente online, magari approfittando delle numerose offerte disponibili. Prima, però, vi consigliamo di dare uno sguardo alla nostra guida ai migliori regali di Natale per bambini, che ogni anno aiuta mamme, papà, parenti e amici a scegliere i giocattoli (e non solo) da mettere sotto l’albero.

Anche quest’anno abbiamo raccolto tantissime idee regalo per fare felici maschietti e femminucce di tutte le età. Ce n’è per tutti i gusti, ovviamente, dai regali più classici (giocattoli, libri, etc) alle ultime novità, come ad esempio i droni. Visto che ci sono decine di idee e consigli utili, leggere l’intera guida dovrebbe portarvi via qualche minuto (infinitamente meno di quanto è servito a noi per scriverla), ma potete sempre usare l’indice per passare direttamente agli argomenti che vi interessano. 😉

Dove acquistare i regali?

Innanzitutto partiamo dicendo che vi consigliamo, specie se trattasi di giochi e giocattoli di marca, di acquistare i prodotti che vi interessano direttamente online. I vantaggi, indiscutibili, consistono in una maggiore varietà di scelta, una migliore informazione attraverso le recensioni degli altri acquirenti, in un grande risparmio di tempo e in un parziale risparmio di spesa, dal momento che in rete spesso è possibile scovare promozioni e codici sconto, approfittando anche all’ultimo minuto delle offerte disponibili.

Se non siete sicuri della qualità e delle caratteristiche tecniche, la cosa migliore è fare un salto nel negozio reale per toccare con mano il prodotto, salvo poi concludere l’acquisto online se vi accorgete che potete risparmiare qualcosa (basta un rapido sguardo sul cellulare). Recarsi al negozio è doppiamente consigliato se volete regalare un capo di abbigliamento (ad esempio una tuta da sci per la settimana bianca prevista il prossimo anno), dal momento che avrete bisogno di prendere per bene le misure: in questo caso vi conviene abbandonare l’effetto sorpresa e accompagnare personalmente il bambino o la bambina in negozio.

Quando comprare i regali?

A questo proposito, esiste una sola regola:

Non è mai troppo presto per iniziare a comprare i regali di Natale!

Tradizione vuole che il momento principe per scartare i regali di Natale sia alla mezzanotte della vigilia o, al limite la mattina seguente, e sarebbe davvero un peccato deludere le aspettative dei bambini, che adorano il rito dei regali sotto l’albero (un momento che in molti casi attendono per tutto l’anno).

Questo significa che dovrete muovervi con un certo anticipo. Se comprate il regalo in negozio, il giocattolo potrebbe non essere subito disponibile, mentre se lo acquistate online richiederà comunque del tempo per la consegna (e sotto le feste i corrieri sono carichi di lavoro). Muoversi per tempo è insomma fondamentale per essere sicuri che regalo sia sotto l’albero la sera di Natale, e se per sfortuna non dovesse essere così, non preoccupatevi: sono cose che capitano. Però è un peccato lasciare i bimbi a mani vuote, meglio che trovino ugualmente un pacco con il loro nome sotto l’albero di Natale, dove magari avete messo un foglietto con una dedica e qualche anticipazione sul regalo che arriverà a giorni, cercando di stuzzicare la loro fantasia. 😉

Muoversi con un certo anticipo permette anche di scegliere meglio (si sa che la fretta è cattiva consigliera) e anche di risparmiare, approfittando delle ultime offerte che precedono il periodo natalizio. Sono ormai moltissime, ad esempio, le persone che sfruttano le incredibili offerte del Black Friday di fine novembre per portarsi avanti coi regali di Natale.

Cosa regalare a Natale?

il segreto del regalo di natale perfetto

Il segreto del regalo perfetto? Non esiste!

Natale è la festa del regalo per antonomasia, alla pari del compleanno se non addirittura di più. Nell’immaginario dei bambini, la scatola che li aspetta sotto l’albero per essere scartata, alla mezzanotte della vigilia o alla mattina del 25 appena svegli, è forse il più bel rituale dell’anno. Non dimentichiamo che, a differenza di quanto solitamente avviene per i compleanni, molti bambini, per il Natale, scrivono addirittura una letterina!

Ed è il caso di partire proprio da qui, ossia dalla letterina, che è senz’altro il miglior alleato di mamme e papà per capire quali sono i desideri dei loro piccoli (finché credono ancora a Babbo Natale). Ok, ma dopo?

Regola numero 1: non fatevi prendere dal panico e non inseguite il “regalo perfetto” (vade retro, Satana!): se esistesse, sapreste già di cosa si tratta! Invece il segreto per non sbagliare esiste ed è il più semplice del mondo: CHIEDERE. I bambini vedono le pubblicità dei loro prodotti in televisione e su internet, vedono come vestono i loro compagni di classe, etc, perciò spesso sanno meglio degli adulti quello che vogliono e, per fortuna, si fanno molti meno problemi a dirlo!

Se però non volete rinunciare all’effetto sorpresa e prendere (anche) qualcosa senza indicazioni, proviamo a fare una panoramica sui vari regali.

Regali di Natale per bambina

Usiamo un po’ di galanteria e partiamo dalle bambine. Se la bimba è ancora piccola, diciamo entro i 3 anni, vi suggeriamo un giocattolo di Peppa Pig, o di Masha e Orso, con loro non potete sbagliare! Potete impacchettare dei peluche di Peppa Pig, la collezione di dvd, oppure potete arredare la camera con il bellissimo letto di Peppa Pig. In alternativa, magari se la bambina ha qualche anno di più, potete regalare un prodotto della linea Hello Kitty, delle Principesse Disney, delle Monster High o di Violetta. Nella fascia dai 4 fino ai 10 anni vanno fortissimo le LOL Surprise, di cui trovate decine di prodotti diversi, per tutte le tasche.

Siamo quindi alle bambole (un grande classico), disponibili anche con le varie case. Suggeriamo la casa di Barbie Malibu per le bambine più grandi e moderne, ma anche il Castello dei sogni delle principesse Disney per quelle che sognano una vita da fiaba. Attenzione però, perché bambola vuol dire anche bambolotto, quindi per le più piccole la scelta giusta potrebbe essere Cicciobello Bua o Cicciobello Mille Baci.  Se ancora non siete convinti, date un’occhiata ai cosiddetti “giochi di imitazione”, come ad esempio una cucina o un mercatino, una cassa del supermercato oppure qualche elettrodomestico giocattolo.

Regali di Natale per bambino

Per i maschietti ci sono invece i giocattoli del famosissimo trenino Thomas, mentre per i più grandi l’ideale è una console fissa o portatile (Xbox, Playstation 4, Nintendo Switch) oppure uno dei moltissimi videogame disponibili. Per scegliere bene, vi consigliamo di dare un’occhiata alle classifiche dei videogiochi più venduti del momento.

Se optate per i videogiochi, ricordate che sotto Natale nei grandi centri commerciali (ma anche su Amazon) si trovano offerte “bundle” molto convenienti, che consentono, acquistando la console, di ricevere in omaggio alcuni videogiochi per poter giocare già 5 minuti dopo aver scartato il regalo.

Invece, per i bambini che preferiscono sparare nella realtà (ma sempre per gioco!) piuttosto che davanti allo schermo, consigliamo le armi giocattolo della serie Nerf, ideali per giocare in giardino con gli amici (e magari anche il papà).

44,67€
89,90
disponibile
32 nuovo da 44,67€
Amazon.it
Spedizione gratuita
12,99€
17,50
disponibile
48 nuovo da 12,99€
2 usato da 11,49€
Amazon.it
Spedizione gratuita
35,08€
disponibile
47 nuovo da 32,50€
40,90€
44,49
disponibile
30 nuovo da 37,99€
5 usato da 25,41€
48,20€
66,49
disponibile
34 nuovo da 44,07€
Amazon.it
Spedizione gratuita
26,24€
44,90
disponibile
78 nuovo da 26,24€
1 usato da 21,30€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 10 dicembre 2018 23:39

Ma a proposito…non è che papà è uno dei tanti appassionati di droni nati negli ultimi anni? In questo caso allora il bambino potrebbe ricevere per Natale un mini drone giocattolo con cui divertirsi a svolazzare in casa, fare scherzi e anche qualche selfie!

Consigli

Nonostante le temperature esterne siano generalmente fredde, l’arrivo del Natale rappresenta per il mercato dei giocattoli un periodo molto caldo. Spesso infatti i produttori aspettano gli ultimi mesi dell’anno per lanciare i loro prodotti, in modo da sfruttare il “fattore novità”. Questo vuol dire che all’ultimo momento potrebbe comparire sui negozi qualche nuovo gioco in grado di conquistare in pochissimo tempo il cuore di maschietti e/o femminucce. Per essere sicuri di non perderci nessuna di queste novità, potete fare affidamento sulle nostre speciali classifiche aggiornate in tempo reale. Ne abbiamo una coi giocattoli più venduti di questo periodo (parliamo di veri e propri bestseller) e anche una con gli ultimi arrivi che stanno riscontrando maggiore successo.

Ancora non vi basta? Date un’occhiata allo speciale sui regali di Natale che ha allestito Amazon sul suo sito, dove trovate la classifica dei migliori giocattoli e tantissimi altri consigli!

Speciale Natale su Amazon

Regali tecnologici

Avventurandoci nel dettaglio, va detto che gli esperti sono convinti che anche quest’anno sarà l’anno della tecnologia, quindi largo spazio a tablet, smartphone e persino smartwatch (a patto che siano adatti alla loro età e che da bravi genitori controlliate che non ci giochino troppo). Un’altra idea hitech sono le fotocamere digitali, oltre che ovviamente i droni, richiestissimi soprattutto dai maschietti.

Giochi e giocattoli

Eppure, articoli come bambole e peluche resistono alla grande nelle classifiche dei regali per bambini più scelti, senza sfigurare accanto a droni, tablet, smartphone e altri prodotti hitech. Vediamone qualcuno.

Se il bimbo o la bimba sono super studiosi e interessatissimi alle materie scientifiche, potreste comprare un gioco STEM, quelli che vengono chiamati anche “da cervelloni”. Tra i giochi educativi consigliamo invece Esploramondo Globo Elettronico, un mappamondo parlante per imparare la geografia divertendosi, mentre tra i giochi semplici ed immediati da fare in compagnia raccomandiamo Otto il Maialotto che fa il botto, ma anche Torte in Faccia.

Per i più coccolosi e freddolosi, un’idea perfetta sono i Warmies, i peluche che si scaldano nel microonde e poi rilasciano calore a chi li abbraccia.

Libri

L’affermarsi dei giocattoli elettronici e ultra tecnologici nelle preferenze dei bambini non deve farci dimenticare dell’importanza di altre attività, come ad esempio la lettura, che oltre ad essere un’ottima forma di intrattenimento è estremamente utile per aprire la mente dei piccoli lettori. Per questo, da tempo, dedichiamo un paragrafo sui libri all’interno della nostra guida ai regali di Natale.

In particolare, parlando di buoni sentimenti, tra i libri vi consigliamo “Storie della buonanotte per bambine ribelli“, un vero e proprio bestseller tra la letteratura per le bambine, e “Il Piccolo Principe” (che è un classico, è bellissimo, costa poco e quindi potete anche regalarlo assieme ad altre cose, ad esempio il dvd dell’omonimo film d’animazione).

Ovviamente la scelta è molto più ampia, quasi infinita, e include anche i libri di Harry Potter, la fantascienza, i titoli per adolescenti e molto di più. Per la vostra ricerca, vi consigliamo di partire dalla classifica dei libri per bambini e ragazzi più venduti del momento, che trovate a questo link.

Vacanza

E se il regalo fosse una vacanza? I bambini andranno letteralmente pazzi di fronte all’idea di visitare un grande parco giochi (Gardaland, Mirabilandia, Rainbow Magic Land, Disneyland Paris, etc)!

E allora potreste prenotare i biglietti con largo anticipo (risparmiando anche qualcosina) per viaggiare sotto le feste o meglio ancora dopo l’arrivo della primavera, quando le giornate saranno più miti e lunghe (e quindi avrete più ore di luce per divertirvi). In questo modo avrete la scusa non solo per regalarvi un viaggio tutti assieme, ma anche per ricavarvi qualche momento romantico tra un divertimento e l’altro. 😉

Vestito da Babbo Natale per genitori

Che i bambini credano o meno a Babbo Natale, se volete potete travestirvi da Santa Claus e divertirvi assieme la notte della Vigilia. Date un’occhiata ai costumi da Babbo Natale per papà e per mamme!

5

Guida ai regali di Natale per bambini

Questa guida è stata pubblicata per la prima volta su Regaliperbambini.org nel dicembre 2012. Da allora questa pagina è stata letta da milioni di visitatori, alcuni dei quali hanno direttamente contribuito ad arricchirla attraverso i loro preziosi suggerimenti.

Sending
User Review
0 (0 votes)
Diventa Fan!

Leggi Anche