LOL Fake VS Originali: Come Riconoscerle?

confronto lol fake vs lol autentiche

Le mini bambole della linea LOL Suprise sono tra i regali più richiesti dalle bambine, e piacciono molto anche alle mamme! Purtroppo, però, visto il successo mondiale che stanno avendo non c’è da stupirsi che in breve tempo siano comparsi anche numerosi prodotti di imitazione. 🙁

Sebbene l’idea di una versione taroccata delle LOL Surprise stuzzichi qualche semplice curioso o qualche utente a caccia di un regalo più economico, al punto che alcuni le cercano persino su Ebay o su Amazon, la verità è che numerosi consumatori si sono ritrovati ad acquistare delle versioni falsificate delle LOL senza volerlo (e in questo caso si tratta esattamente di una piccola grande truffa).

Al di là della questione contraffazione, che colpisce moltissimi altri prodotti del mercato, una parte del problema sta forse nel fatto che ne esistono così tanti modelli che in effetti è facile confondersi persino tra quelle originali (in questo caso potete leggere la nostra guida alle bambole LOL). Non è difficile capire chi ha preso una fregatura, perché le versioni fasulle sono abbastanza simili a quelle autentiche da trarre in inganno gli acquirenti meno attenti, ma la buona notizia è che con un po’ di pazienza, leggendo questa guida, imparerete a distinguere le LOL vere da quelle false.

Video: LOL Vere contro LOL False

È stata la stessa Giochi Preziosi, che le distribuisce in Italia, a realizzare un video che mette in luce le principali differenze tra le LOL originali e quelle fake.

Facciamo adesso un breve riepilogo del confronto:

  • Il marchio “LOL Surprise” deve essere presente e ben visibile sulla confezione. Controllate anche che sia scritto bene (in molti casi la “O” è una “Q”, quindi è scritto “LQL”, ma ci sono anche altre versioni);
  • La seconda differenza è che sulla confezione del prodotto originale, vicino alle sorprese, è indicato il nome del produttore “MGA Entertainment INC.”;
  • Sulla confezione originale c’è sempre il codice a barre;
  • La carta dei prodotti originali è di un solo colore, mentre quella dei falsificati ne ha diversi (oppure ha delle parti in cui è sfumato);
  • I volti delle bamboline riportate sulla confezione taroccata possono avere dei contorni bianchi;
  • Le LOL autentiche sono vendute in confezioni singole, perciò troverete sempre solo una sfera (o una pillola, etc). Se trovate più sfere assieme, vi trovate probabilmente davanti a un prodotto fake;
  • Un’altra cosa a cui fare attenzione è la disposizione delle sorprese: nelle LOL vere sono distribuite con attenzione nei diversi strati da scartare o aprire, mentre in quelle false sono messe a caso;
  • La differenza è anche nelle bambole vere e proprie, perché quelle originali sono rifinite e ricche di accessori e dettagli, mentre le altre risultano di scarsa qualità sia alla vista che al tatto;

Vediamo un altro video, con differenze ancora più evidenti (è in inglese ma vi basta guardarlo):

Dove rischi di trovarle?

È improbabile incontrare le LOL Suprise Fake nei negozi di giocattoli, ma a volte possono comparire tra i giochi appesi nelle edicole, tra la merce dei negozi cinesi, tra le bancarelle per strada. Ricordate che quelle originali sono sempre inserite singolarmente negli appositi espositori. Attenzione anche alle offerte mirabolanti promosse sugli store online: il prezzo medio dei modelli è noto (trovate qui la tabella riassuntiva) perciò non fidatevi se trovate un prodotto che costa la metà o anche meno.

Perché non comprarle?

Al di là del discorso sulla qualità, nel senso che spendere di meno per avere un prodotto inferiore non equivale certo a risparmiare, la prima risposta è che acquistando consapevolmente prodotti contraffatti si sostiene il mercato dei prodotti falsi. In secondo luogo, ma non certo per importanza, è che le LOL fake potrebbero essere realizzate senza tener conto delle normative che garantiscono la sicurezza dei giochi. Ad esempio le bamboline potrebbero essere state realizzate utilizzando prodotti non sicuri, o peggio tossici (non solo per i bambini).

Vota l'articolo!

su voti

Diventa Fan!