Rientro a Scuola? Risparmiamo su Zaini e Materiale!

rientro a scuola risparmiare materiale scolastico

Arriva un momento, mentre siamo in vacanza, in cui di colpo ci accorgiamo che le giornate si sono accorciate. Il sole tramonta prima e lì in fondo all’orizzonte per i bambini si intravede anche il rientro a scuola.

Per i genitori, che è già un miracolo se durante l’estate sono riusciti a staccare davvero per qualche giorno, questo è il momento decisivo per riprendere il “filo scolastico” dei loro bambini, pensando alla burocrazia, ai libri, ma anche a fare l’inventario del materiale scolastico, controllando non solo la presenza, ma anche le condizioni e le scorte di zaini, astucci, diari, matite, penne, pennarelli e altri oggetti.

Probabilmente, facendo la conta nella stanza del bimbo e rovistando in giro si trovano ancora molti superstiti dell’anno precedente, arruolabili per la nuova avventura, ma per chi deve partire da zero o vuole comunque approfittare delle offerte Back To School per fare scorte a prezzi convenienti, abbiamo realizzato una piccola guida a tutto quello che vi occorre.

Zaini

Cominciamo ovviamente dallo zaino, che aiuta a trasportare tutto il materiale necessario. Se dopo il necessario giro di lavatrice quello dell’anno scorso non risulta troppo rovinato, cioè non ha buchi o strappi, e soprattutto piace ancora al bimbo o alla bimba, siete a cavallo. Se però per qualunque motivo lo zaino è pronto per attaccare gli spallacci al chiodo, allora non c’è altra soluzione che prenderne uno nuovo, e in tal caso vi consigliamo di pensare seriamente a un modello trolley scuola, uno zaino con le ruote che peserà di meno sulle spalle e sulla schiena dei bimbi.

Detto questo, vi lasciamo prima ad alcuni zaini per elementari e medie disponibili sul nostro shop:

1–3 di 17 risultati

Quaderni

Oltre ai libri, per i quali bisogna però sentire gli insegnanti, saranno i quaderni gli strumenti di studio fondamentali, dove annotare le preziose nozioni apprese in classe. Dalle medie in poi il discorso è semplice sia per i quaderni a quadretti che per quelli a righe, ma per quanto riguarda le elementari siete sicure/i di quale prendere?

Nel dubbio potete leggere la nostra guida ai quaderni per le elementari, dove trovate anche tutti gli esempi.

Diari

Non dimentichiamoci del diario scuola, dove segnare i compiti (ma anche qualche segreto) che va preso per forza nuovo (e aggiornato all’anno corretto) per avere i giorni al loro posto e trovare ogni giorno lo spirito giusto.

Matite

Un bel set di matite è proprio quello che ci vuole per cominciare. Le marche migliori sono la Staedtler e la Faber-Castell, e il modo migliore per risparmiare è comprare dei set con mine di durezza varia e colori assortiti, così da avere tutto l’occorrente per prendere appunti, tracciare grafici, disegnare e colorare.

Per quanto riguarda le matite colorate, potete trovare anche dei kit che includono 12/24 colori diversi assieme a un blocco da disegno e magari anche un temperamatite.

6,28€
disponibile
5 nuovo da 5,89€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,64€
12,90
disponibile
97 nuovo da 7,25€
2 usato da 11,41€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Settembre 2019 0:34

Penne

Le penne sono senz’altro il materiale più utilizzato, e secondo noi in questo caso è ancora più facile approfittare di offerte “all’ingrosso” acquistando in blocco molti prodotti tutti assieme, perché tanto prima o poi serviranno anche in casa. Le più economiche sono soprattutto le penne Bic, che si trovano in confezioni convenienti che includono diversi colori ma anche quelle con 10 pezzi monocolore, ideali per fare scorta soprattutto di blu e nero, visto che il rosso e ancora meno il verde di norma vengono usati molto poco.

1,99€
4,00
disponibile
14 nuovo da 1,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
2,49€
4,00
disponibile
12 nuovo da 1,90€
1 usato da 2,44€
Amazon.it
Spedizione gratuita
2,49€
4,00
disponibile
9 nuovo da 1,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Settembre 2019 0:34

Pennarelli

Colorare, che passione! Per i tanti piccoli artisti a tinte forti, che alle matite colorate preferiscono la traccia decisa dei pennarelli, la soluzione preferita è avere a disposizione un arsenale di pennarelli ben fornito. Disponibili in versione a punta stretta o larga, i pennarelli Giotto sono forse tra i set migliori da prendere, a un prezzo abbastanza economico che diventa super conveniente nella versione “School pack”.

8,31€
disponibile
78 nuovo da 1,20€
Amazon.it
Spedizione gratuita
13,05€
disponibile
45 nuovo da 7,60€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Settembre 2019 0:34

Astucci

Ma dove metteremmo tutta questa roba, se non ci fossero gli astucci? Che appartengano alla pratica versione cilindrica, a sacca, oppure a quella più ingombrante ma più ordinata a ripiani, in cui ogni matita e penna ha il suo posto, gli astucci per la scuola sono assolutamente insostituibili. Ecco alcuni modelli da guardare subito sul nostro shop!

1–3 di 4 risultati

Varie ed Eventuali

In realtà non finisce qui, perché la vita scolastica di un bambino è fatta anche di altri dettagli secondari ma certo non trascurabili, come ad esempio le gomme da cancellare. A noi piacciono soprattutto quelle grandi bianche della Staedtler, ideali per le matite, e quelle bicolori della Pelikan, col lato azzurro più duro per cancellare – ma sempre con molta attenzione – persino le scritte a penna.

20,40€
23,08
disponibile
10 nuovo da 19,50€
Amazon.it
Spedizione gratuita
2,90€
disponibile
12 nuovo da 2,39€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Settembre 2019 0:34

Manca ancora qualcosa? In realtà sì: temperamatite, colla, fogli da disegno tecnico e artistico, etc, ma siamo sicuri che dopo questa piccola guida ormai avrete capito come risparmiare investendo sull’acquisto di più oggetti di materiale scolastico per risparmiare sul costo unitario! 😉

Vota l'articolo!

su voti

Diventa Fan!