migliori case delle bambole

Top 10 Case delle Bambole: Guida e Prezzi

Di solito giocare con una bambola implica scegliere il suo abbigliamento provando diversi outfit, esplorare diverse acconciature per i suoi capelli, etc. Prima o poi però questa bambola dovrà pur farsi una vita, uscendo con le amiche o magari invitandole per uno spuntino o un party!

Già ma dove? Per fare queste cose c’è bisogno di una casa, dove prendere il tè, chiacchierare, e fare tutto ciò che si fa nella vita reale. Ecco allora che arriva il momento di comprare la prima casa delle bambole. Solo che, proprio come quando si compra una casa vera e propria, anche la scelta della migliore casa delle bambole richiede un po’ di studio, perché di abitazioni disponibili nei negozi di giocattoli ce ne sono davvero tante, e gli agenti immobiliari faranno di tutto per vendervi quella su cui hanno l’esclusiva! 😀

Modelli

Vediamo allora cosa offre il mercato immobiliare delle case giocattolo delle bambole.

Case delle bambole grandi

A chi non piace una casa spaziosa, di quelle che si vedono nelle ormai frequenti trasmissioni in tv? Ovvio che un ampio salotto e una bella cucina piacerebbero molto anche alle bambole che dovranno viverci!

Attenzione però, perché le dimensioni della casa devono essere compatibili con quelle delle bambole, specie se la bambina a cui volete fare il regalo ne possiede (come è facile che sia) più di una! Per questo motivo è importante leggere, sulla confezione della casa giocattolo in vendita, le misure delle bambole per cui è adatta (la misura più diffusa per le classiche bambole è di 30 cm).

LEGGI ANCHE: Migliori Bambole del Momento

Ovviamente poi la grandezza della casa dipende proprio da come si presenta l’edificio. Del resto la casa delle bambole ha lo scopo di fornire degli scenari indoor in cui le bambine possono ricreare il numero più ampio e vario di situazioni di gioco, quindi più ambienti ci sono e meglio è. Ecco spiegato perché le case delle bambole più essenziali hanno di solito almeno 2 piani, con due stanze per piano e una scala interna, ma le case più rinomate hanno anche 3 o più piani, con 2 o 3 tipologie di ambienti (cucina, bagno, camera da letto, salotto, sala hobby, studio, etc) distribuiti su ogni piano, inclusa la mansarda o il tetto, dove trovano spazio piccole piscine, terrazzi per prendere il sole di giorno o dove organizzare bbq e party dal tramonto fino a tarda sera, etc.

Ricordate che come prima cosa le dimensioni del giocattolo più adatto vanno valutate in base all’altezza di chi ci gioca, perché se la bambina è troppo piccola (e quindi ancora troppo bassa) potrebbe non riuscire a usare anche i piani più alti della casa. In seguito dovete anche stabilire se la casa delle bambole ha dimensioni compatibili con quelle della cameretta della bambina (o della stanza dove verrà posizionata), perché in caso fosse troppo ingombrante le impedirà di usare adeguatamente lo spazio (magari per altre attività o altri giochi) e correrà anche il rischio di essere frequentemente urtata.

Case delle bambole portatili

Per questo esistono delle versioni più compatte ed essenziali, che hanno il vantaggio di poter essere facilmente riposte per avere una stanza più ordinata, per sfruttare al meglio gli spazi a disposizione per il gioco, e non ultimo sono trasportabili a casa di un’amica, o perché non nella casa al mare o in montagna durante le vacanze.

Un altro vantaggio delle case delle bambole portatili è il prezzo, visto che di norma costano sui 50 euro o meno (ma oltre ad essere più piccole hanno meno oggetti di arredamento e c’è da usare un po’ più di fantasia).

Case delle bambole vittoriane

Una breve menzione meritano anche i modelli di casa delle bambole in stile vittoriano, generalmente realizzate in legno, che sono riproduzioni realistiche dell’eleganza dell’epoca vittoriana e che rappresentano un vero e proprio filone molto seguito, sebbene in questo caso parliamo più facilmente di oggetti da collezione, in quanto di norma le bambine preferiscono case, ambienti e arredamento moderni, oltre che dai colori sgargianti (salvo delle rare eccezioni delle quali dovete essere assolutamente sicuri prima di fare un regalo).

Case in legno

Il legno è un materiale naturale e di pregio, di solito garanzia di qualità e solidità in tutti i giocattoli. Visto il parallelo con le abitazioni vere e proprie, non sarebbe preferibile comprarne una che sia resistente?

I vantaggi offerti dal legno sono la resistenza al passare del tempo, una maggiore solidità e stabilità della struttura (perché può essere fissata con delle viti, che sono più efficaci degli incastri di plastica). Proprio per questo possono essere riparate meglio laddove un danno imprevisto le rovini, e offrono la possibilità di aggiunte e modifiche rispetto al progetto originale, strizzando l’occhio agli amanti del fai da te.

Case delle Bambole fai da te

Per chi ama il bricolage e i lavoretti fatti in casa, la possibilità di realizzare da sé un’intera casa delle bambole è una prospettiva molto stimolante, specie se poi diventa un modo per fare alla propria figlia o nipote un regalo assolutamente unico e dal valore inestimabile.

I più esperti e volenterosi sono in grado di partire completamente da zero, ma per tutti gli altri consigliamo di acquistare i kit per case delle bambole da montare, che offrono sia il divertimento di un progetto da costruire, sia la promessa di un risultano finale ben prestabilito (che può essere facilmente variato).

Prezzi

Non aspettatevi di spendere meno di 80 euro per una casa delle bambole che si rispetti (salvo offerte davvero esagerate ed eccezionali). In molti casi dovrete mettere in conto almeno 120 euro per i modelli più commerciali, ricchi di oggetti di arredamento e magari anche una o più bambole incluse. Alcune di queste case avranno delle funzioni speciali come accensione di luci, emissione di suoni, e funzioneranno a batteria (a volte incluse nella confezione del gioco).

Qui però stiamo parlando di case delle bambole votate alla dimensione di giocattolo. Salendo di prezzo, invece, aumentano qualità e resistenza e possiamo anche scantonare nella categoria delle case delle bambole da collezione, quasi sempre realizzate in legno e ricche di dettagli, per le quali è necessario avere a disposizione un budget di almeno 150-200 euro.

Diverso il discorso per i modelli più compatti e trasportabili che, come abbiamo visto prima, costano all’incirca sui 50 euro.

Dove Comprarle

Dal momento che si presentano sia come giocattoli puri e semplici (casa delle Barbie, etc) che come oggetti di design (case delle bambole che sembrano uscite ora dal progetto di un architetto), questi prodotti si trovano praticamente ovunque. Ad esempio le trovate ovviamente esposte sugli scaffali dei negozi di giocattoli come ad esempio Toys, ma anche in negozi dedicati all’arredamento come Ikea, presso alcuni supermercati (ad esempio la sezione giochi in legno presente in alcuni Lidl) e persino nelle edicole.

Ovviamente per una maggiore possibilità di scelta vi consigliamo di dare prima un’occhiata online alle case delle bambole su Amazon.

Migliori Case delle Bambole su Amazon

A questo proposito vi mostriamo di seguito la classifica delle bambole più vendute su Amazon in questi giorni.

Ultimo aggiornamento 2022-08-18 at 07:01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Carrello