Guida Warmies, i Peluches Termici da Scaldare al Microonde


Sono chiamati anche Peluche termici, e sono compagni di coccole particolarmente indicati per i bambini e le bambine freddolose. Già, perché questi speciali peluche hanno la capacità di trasformarsi in veri e propri termosifoni in miniatura, aggiungendo alla tradizionale morbidezza un delicato tepore.

Basta inserirli nel microonde, o addirittura nel forno tradizionale, e poi tenerli stretti tra le braccia mentre gradualmente rilasciano il calore che hanno accumulato. Perché usare le borse dell’acqua calda e scaldini elettrici quando si può semplicemente abbracciare un peluche? 😉

Istruzioni: come funzionano i Warmies?

Il segreto è nei materiali con cui è realizzata l’imbottitura, un mix di chicchi di miglio e lavanda naturale al 100%, trattato per resistere ad alte temperature.

caratteristiche warmies

Questa speciale composizione rende i Warmies adatti al microonde, dove bastano ad esempio 90 secondi a 800 Watt affinché il peluche accumuli calore da rilasciare gradualmente per più di un’ora (la durata esatta dipende dalla temperatura dell’ambiente circostante). In generale le istruzioni sui tempi di riscaldamento possono essere così riassunte:

  • FORNO A MICROONDE: 800 Watt di potenza per 90 secondi
  • FORNO TRADIZIONALE: Massimo 100 gradi per 10 minuti

NB: Si raccomanda di mettere il peluche in una pirofila prima di inserirlo nel forno, assicurandosi che il prodotto peluche non tocchi le pareti del forno e che la modalità Grill non sia attiva.

Ma i Warmies funzionano anche al contrario, ossia come accumulatori di freddo. È sufficiente metterli in freezer per una notte, protetti da un sacchetto di plastica, e usarli come fareste con una confezione di piselli surgelati per alleviare il fastidio e il dolore di rigonfiamenti e distorsioni.

Sono sicuri?

Certo. Tutti i Warmies sono conformi alle direttive sulla sicurezza dei giocattoli EN 71-1/2/3. Non essendo composti da piccole parti ingeribili per errore, inoltre, sono adatti anche per i neonati e per i bambini di età inferiore ai 36 mesi, sebbene in questo caso è meglio scegliere un peluche di pelo raso (ad esempio il modello Warmies Minions).

Alcuni consumatori hanno notato che durante la fase di riscaldamento i peluches rilasciano umidità. Si tratta di un fenomeno assolutamente naturale che sparisce dopo i primi passaggi al microonde. Non si tratta quindi di un difetto qualitativo, bensì di una normale reazione degli elementi 100% naturali dell’imbottitura.

E il lavaggio?

Per quanto riguarda il lavaggio dei Warmies, la loro speciale composizione non vi obbliga certo a tenerli sudici. 🙂 Tutti i modelli di Warmies possono essere lavati a secco, mentre i peluche della linea “estraibili” possono essere lavati anche in lavatrice dopo aver estratto il sacchetto interno contenente miglio e lavanda.

Quanti e quali tipi di Warmies ci sono?

Ci sono 4 collezioni, basate sulle diverse caratteristiche dei modelli:

  • Warmies Classici
  • Warmies Estraibili: peluche con l’interno riscaldante che può essere estratto per lavare il solo peluche in lavatrice
  • Warmies Mini: peluche più piccoli ma ugualmente caldi
  • Warmies Spa: la linea pensata per il benessere, in cui gli accessori riscaldanti non hanno la forma di pupazzi
peluche warmies minions

Tra i tantissimi Warmies troviamo anche i Minions!

In generale, ci sono Warmies per tutti i gusti: animali domestici, animali del bosco, animali della fattoria, ma anche creature “fantasy” come unicorni, oppure bamboline con le trecce colorate. Non mancano, all’interno della collezione, dei peluche dedicati ai più noti protagonisti dei film d’animazione per bambini, come ad esempio quelli della linea Minions. Importante sottolineare i modelli “Estraibili”, nei quali l’imbottitura può essere rimossa e che possono essere lavati in lavatrice oltre che a secco.

Ma non ci sono solo i peluche, perché tra i suoi prodotti Warmies  annovera anche fasce lombari, animali scaldacollo e le pantofole scaldapiedi. Il massimo per avere un po’ di soffice calduccio a portata di mano.

Il prezzo

Un peluche Warmies costa circa 25 euro, che poi è più o meno lo stesso prezzo dei vari peluche di marca (Trudi, etc). Però ha molte funzioni in più! 😉 Su internet è possibile trovare offerte che per una giornata consentono di acquistare un modello a meno di 20 euro (di solito 18-19 euro), con una discreta convenienza.

Warmies peluches, dove comprarli?

I Warmies si trovano in tutti i negozi di giocattoli e negli store che vendono prodotti per bambini. Visto che esistono moltissimi modelli, per avere la massima possibilità di scelta (al negozio potreste non trovare il peluche che avete deciso di comprare) vi consigliamo prima di tutto di dare un’occhiata online. La scelta migliore è farsi un’idea dei diversi Warmies peluche su Amazon, dove potete controllare le opinioni di altri acquirenti e trovare delle offerte interessanti.

Infine, trattandosi di giocattoli dedicati al benessere dei bambini, è possibile comprare i Warmies anche in farmacia.

Video: pubblicità Warmies

Diventa Fan!

Leggi Anche